Monthly Archives: maggio 2015

Capirsi: verbi riflessivi e reciproci (Understanding each other: reflexives and reciprocal verbs)

A volte non è facile guardarsi negli occhi. A volte non è facile capirsi. A volte non è facile sorridersi. A volte non è facile usare i verbi reciproci. Ma tu conosci la differenza fra verbi riflessivi e verbi reciproci? Ti guardi negli occhi con i tuoi amici? O ti specchi solo nelle vetrine? Sometimes… Read More »

Che c’è? (What’s going on?)

L’espressione “che c’è?” è spesso usata se notiamo che qualcuno è triste o preoccupato e vogliamo sapere cosa succede, se qualcosa non va. Sei triste tu? Che c’è? The expression “che c’è?” (literally: “what’s there”, what’s going on?) is often used when we see someone who is sad or worried and we want to know… Read More »

Cruciverba: i contrari (crosswords: the contraries)

Quanti contrasti ci sono nella vita? La felicità e il dolore, il bene e il male. Se qualcuno costruisce la sua casa in un anno, un uragano o un terremoto o altro la possono distruggere in pochi minuti. I contrasti richiamano la nostra attenzione. E per la legge dei contrari, se qualcosa si distrugge dobbiamo… Read More »