HOME > CyberItalian BLOG

Archivio

Posts Tagged ‘Carnival’

Una ricetta di carnevale (A carnival recipe)

17 febbraio 2017 Commenti chiusi

Febbraio è il mese del carnevale. Inizia 40 giorni prima di Pasqua e termina il Martedì grasso, il giorno prima del Mercoledì delle Ceneri.
Le maschere sono sempre state un elemento centrale del carnevale.
A Venezia erano così diffuse che incontrando qualcuno mascherato il saluto più comune era “buongiorno, Signora Maschera”.
A te piace mascherarti?

February is the month of Carnival. It starts 40 days before Easter and ends on Shrove Tuesday (Fat Tuesday or Martedì Grasso), the day before Ash Wednesday.
Masks have always been a central feature of Carnival.
In Venice they were so widespread that when meeting someone masked the most common greeting was “good morning, Ms. Mask”.
Do you like to wear a mask?

To practice Italian this week we invite you to listen…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a escuchar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source: Wikipedia.org

Carnevale (parte 2) di Martin Stiglio (Carnival – part 2)

17 febbraio 2012 Commenti chiusi

La maschera è il modo più antico che l’uomo conosca per abbandonare la propria identità ed assumerne un’altra totalmente diversa. Mascherarsi da animali permetteva ai cacciatori primordiali di mimetizzarsi e sorprendere la preda, ma anche di assumere ritualmente, con l’aspetto, anche poteri e qualità che agli animali, a certi animali, venivano attribuiti. Era inevitabile che l’uomo pensasse alla maschera come il modo per assumere l’identità di altri esseri umani e addirittura esseri sovrumani o mitici, e scoprisse le enormi possibilità narrative, mistiche e mistificatorie della maschera. Sciamani e preti, cantastorie ed attori, briganti e libertini sono solo alcuni dei tanti cultori del travestimento di cui il Carnevale celebra la memoria.

The mask is the most ancient custom used by man in order to abandon his own identity and assume another one entirely diverse. Disguising oneself as animals allowed the primordial hunters to mimic and surprise their prey, and also to ritually assume, through appearance, the powers and qualities owned by certain animals. Inevitably, man thought of the mask as a way to assume the identity of other beings, even superhuman or mythical beings, and discovered the enormous narrative, mystical and deceitful possibilities of the mask. Shamans and priests, ballad singers and actors, bandits and libertines are only some of the many characters of which the Carnival celebrates the memory.

To practice Italian this week we invite you to read…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source: Wikipedia

Carnevale (parte 1) di Martin Stiglio (Carnival – part 1)

10 febbraio 2012 Commenti chiusi

A Carnevale ogni scherzo vale! Questo motto tradizionale ci da un’idea dello spirito che animava ed anima ancora il Carnevale in Italia.

“A Carnevale ogni scherzo vale! ” (At Carnival time anything goes!) This traditional saying reflects the spirit still fueling today’s Carnival in Italy.

To practice Italian this week we invite you to read… PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer… PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture from Wikipedia

Tag: ,