HOME > CyberItalian BLOG

Archivio

Archivio per la categoria ‘Cuisine’

Cucina con uno chef italiano! (Cook with a famous Italian chef!)

7 settembre 2018 Commenti chiusi

Chef Niko Sinisgalli


Chef Niko Sinisgalli

Nel bellissimo hotel a 5 stelle Palazzo Naiadi, a Roma, lo chef Niko Sinisgalli dirige il Ristorante Tazio, dedicato al fotografo-paparazzo Tazio Secchiaroli che ha reso indimenticabile il periodo della Dolce Vita.
Niko renderà indimenticabile il tuo pranzo e la tua cena, e condividerà qui alcuni dei suoi segreti.
Ti piace cucinare?
Ti piace mangiare bene?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

La Pincia della Befana (La Pincia of the Befana)

5 gennaio 2018 Commenti chiusi

image source 123rf.comLa tradizione culinaria italiana presenta spesso dei piatti poveri e semplici ma molto gustosi.
In Veneto un’antica ricetta dell’Epifania (il 6 gennaio) è la Pincia.
Ti piace scoprire ricette antiche?

The Italian culinary tradition often has modest and simple but very tasty dishes.
In the Veneto region an ancient recipe for the Epiphany (on January 6) is Pincia.
Do you like to discover ancient recipes?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

image source 123rf.com

Il dolce di Capodanno! (New Year’s Eve Dessert)

29 dicembre 2017 Commenti chiusi

Picture source 123rf.com
Il grande medico Ippocrate diceva: “è preferibile un cibo un pò nocivo ma gradevole, a un cibo totalmente sano ma sgradevole.”
Sei d’accordo?
Per Capodanno, affinché il tuo nuovo anno sia dolce, prepara questo delizioso dessert: è molto buono e non fa male!

The great doctor Hippocrates used to say: “a good food that’s a bit harmful is preferable to a totally healthy but unpleasant food.”
Do you agree?
For New Year’s Eve, in order to have a sweet new year, prepare this delicious dessert: it’s very good and it is not bad for your health!

To practice Italian this week we invite you to read and cook… PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar… PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Una ricetta tradizionale: il Mangiarbianco (A traditional recipe: Mangiarbianco)

4 agosto 2017 Commenti chiusi

Source 123rf.com by Krivinis
In Italia si trovano dei posti magici, che si sono fermati nel tempo.
Alghero è uno di questi, una cittadina antica che mantiene lingua e tradizioni catalane.
Vuoi fare un salto ad Alghero adesso?

In Italy there are some magic places that are frozen in time.
Alghero is one of those, an ancient town that maintains Catalan language and traditions.
Do you want to take a short trip to Alghero now?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Una ricetta di carnevale (A carnival recipe)

17 febbraio 2017 Commenti chiusi

Febbraio è il mese del carnevale. Inizia 40 giorni prima di Pasqua e termina il Martedì grasso, il giorno prima del Mercoledì delle Ceneri.
Le maschere sono sempre state un elemento centrale del carnevale.
A Venezia erano così diffuse che incontrando qualcuno mascherato il saluto più comune era “buongiorno, Signora Maschera”.
A te piace mascherarti?

February is the month of Carnival. It starts 40 days before Easter and ends on Shrove Tuesday (Fat Tuesday or Martedì Grasso), the day before Ash Wednesday.
Masks have always been a central feature of Carnival.
In Venice they were so widespread that when meeting someone masked the most common greeting was “good morning, Ms. Mask”.
Do you like to wear a mask?

To practice Italian this week we invite you to listen…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a escuchar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source: Wikipedia.org

Una pasta storica (A historical pasta)

27 gennaio 2017 Commenti chiusi

È da sfatare la credenza che la pasta sia stata introdotta in Italia dalla Cina, tramite Marco Polo. Infatti, nel 1279, quando l’esploratore veneziano si trovava ancora in Oriente, il notaio genovese Ugolino Scarpa redasse il testamento di un tal Ponzio Bastone il quale, fra le altre cose, lasciava ai suoi eredi una cassa piena di maccheroni.
Cosa penseresti se ti lasciassero tanti pacchi di pasta in eredità?!

Contrary to popular belief, pasta has not been introduced to the Western world by Marco Polo after his return from China. In fact, in 1279 when the Venetian explorer was still in the Orient, a Genovese notary, Ugolino Scarpa, wrote the will of a certain Ponzio Bastone who bequeathed to his heirs, among other things, a “chest full of macaroni”.
What would you think if someone left you many packages of pasta as inheritance?!

To practice Italian, in this activity we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano, en esta actividad te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source: 123rf

I passatelli – una ricetta tradizionale (Passatelli – a traditional recipe)

2 dicembre 2016 Commenti chiusi

In alcune regioni italiane, per Natale e Capodanno, è tradizione preparare i ”passatelli”, un piatto semplice, sano e molto nutriente che secondo alcuni risale al 1600.
Hai mai assaggiato i passatelli?
Cucinerai per Natale e Capodanno?

In some Italian regions, for Christmas and New Year’s eve, it is traditional to prepare ”passatelli”, a simple, healthy and very nutritious dish which some say dates back to 1600.
Have you ever tasted passatelli?
Are you going to cook for Christmas and New Year’s eve?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source Wikipedia

Tag:

Invita gli amici a casa tua! (Invite your friends to your home!)

16 settembre 2016 Commenti chiusi

Invitare gli amici a casa propria è una tradizione dell’ospitalità italiana.
Trovarsi con gli amici per un aperitivo è un’altra tradizione che gli italiani amano coltivare, (in alcune regioni più che in altre).
Hai mai preparato un aperitivo per i tuoi amici a casa tua?

Inviting friends at home is a tradition of Italian hospitality.
Meeting with friends for an aperitive is another tradition that Italians like to pursue (in some regions more than others).
Have you ever prepared an aperitif for your friends at your home?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source Wikipedia

Frittata di Pasta (pasta omelette)

12 agosto 2016 Commenti chiusi

La frittata di pasta è una grande risorsa delle famiglie italiane quando avanza della pasta dal giorno prima. Piatto ottimo, semplice e nutriente.
Cosa fai se hai degli avanzi di cibo nel frigo?
Li butti o li mangi?

The “frittata di pasta” is a great resource for Italian families whenever they have pasta leftovers from the day before.
What do you do if you have some leftovers in the fridge?
Do you throw them away or do you eat them?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source mangiarebene.com

Un piatto storico (A historical dish)

1 luglio 2016 Commenti chiusi

A Marengo, in Italia, Napoleone ha avuto una delle sue più grandi vittorie militari.
Era molto superstizioso e questo aspetto si rifletteva nella sua vita anche in dettagli apparentemente insignificanti come il cibo.
Tu sei superstizioso? (O superstiziosa)?

In Marengo, Italy, Napoleon had one of his greatest military victories.
He was very superstitious, and this aspect reflected in his life also in seemingly insignificant details like food.
Are you superstitious?

To practice Italian, in this activity we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano, en esta actividad te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture from Wikipedia.org