HOME > CyberItalian BLOG

Archivio

Posts Tagged ‘Italian songs’

Rino Gaetano e l’imperfetto (imperfect tense)

8 luglio 2016 Commenti chiusi

Rino Gaetano è un artista versatile e un ottimo musicista che purtroppo ci ha lasciato molto giovane a causa di un incidente stradale. Gli italiani lo considerano ancora fra i migliori e più amati cantautori.
Canta con Rino e ripassa l’uso dell’imperfetto.
Hai problemi con l’imperfetto?

Rino Gaetano is a versatile artist and extremely good musician, who unluckily passed away very young due to a car accident. Italians still consider him among the best and most loved singers-songwriters.
Sing along with Rino and review the use of “imperfetto”.
Do you have problems with the “imperfetto”?

To practice Italian this week we invite you to read and sing…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cantar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture form Wikipedia

Sei bellissima! imperfetto e passato prossimo (You are so beautiful! Imperfetto and passato prossimo)

10 aprile 2015 Commenti chiusi

Loredana Bertè è una famosa cantante italiana conosciuta per la sua voce, per il suo abbigliamento e per il comportamento eccentrico.
Pare che una volta abbia detto: “Io la moda non la seguo: la faccio.”
Canta con Loredana e ripassa la differenza fra l’imperfetto e il passato prossimo.
Per praticare l’italiano questa settimana ti invitiamo a leggere, cantare e testare…

Loredana Bertè is a famous Italian singer, known for her voice and for the eccentric clothing and behavior.
It seems like she once said: “Io la moda non la seguo: la faccio.” (I do not follow fashion trends, I create trends).
Sing along with Loredana and review the difference between “imperfetto” and “passato prossimo”.

To practice Italian this week we invite you to read, sing and test.
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer, cantar y testar.
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture from Wikipedia.it

Parole (Words)

5 settembre 2014 Commenti chiusi

Molti studenti hanno problemi a capire la lingua italiana. Possono leggere e capire parole pronunciate lentamente e ben articolate. Ma non possono capire una conversazione o parole pronunciate con la velocità naturale di un nativo.
Hai anche tu questo problema?

Many students have problems understanding the Italian language. They can read and understand words pronounced slowly and well articulated, but they can’t understand a conversation or words pronounced at a natural native speed.
Do you have this problem?

To practice Italian this week we invite you to listen…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a escuchar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

5 modi per praticare con le canzoni italiane (5 tips on practicing with Italian songs)

20 gennaio 2012 Commenti chiusi

Il grande compositore d’opera Gioacchino Rossini una volta disse: “datemi la lista della spesa, ed io ve la musicherò”.
A parte sfoggiare la sua abilità di creare musica dal niente, Rossini ha implicato un punto MOLTO importante: la musica aiuta la memoria. Scrivi sempre la tua lista della spesa o la memorizzi? Canti la lista della spesa al supermercato? Ti dimentichi mai qualcosa che dovevi comprare? Ti piace cantare?

The famous opera composer Gioacchino Rossini once said: ‘give me a shopping list, and I’ll set it to music’.
Besides showing off his ability to create music from nothing, Rossini implied a VERY important point: music helps memory. Do you always write your shopping list or memorize it? Do you sing your shopping list in the supermarket? Do you ever forget what you had to buy? Do you like singing?

To practice Italian this week we invite you to listen…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a escuchar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Briciole (Crumbs)

2 ottobre 2011 Commenti chiusi

Questa settimana presentiamo “Briciole” una canzone di una giovane cantante italiana di talento: Noemi. Pensando all’Italia molte persone pensano all’amore. Noemi canta: “Ma da sempre chi ama di più è costretto a soffrire”. Sei d’accordo? “Amare” vuol dire necessariamente “soffrire”?

This week we present “Briciole” (Crumbs) a song by a young and talented Italian singer: Noemi. Thinking of Italy many people think of love. Noemi sings: “But those who love the most are always forced to suffer.” Do you agree? “To love” necessarily means “to suffer”?

To practice Italian this week we invite you to sing …
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a cantar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Abbronzatissima

3 giugno 2011 Commenti chiusi

Una bella abbronzatura è sempre di moda in Italia, anche se i medici raccomandano protezioni solari e attenzione nell’esposizione al sole. Tu fai attenzione quando ti abbronzi?

A nice suntan is always fashionable in Italy, even though doctors recommend sunscreen lotions and care in the exposure to the sun. Are you careful when you get your tan?

To practice Italian this week we invite you to sing …
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a cantar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture courtesy of Salute.pourfemme.it

Canta con Nina (sing with Nina)

4 giugno 2010 Commenti chiusi

Questa settimana presentiamo una canzone di successo di una giovane cantante di grande talento: Nina Zilli. La canzone si chiama “50mila” ed è diventata la colonna sonora del film “Mine Vaganti” vincitore di numerosi premi.

This week we introduce a successful song by a young and very talented singer: Nina Zilli. The song is called “50mila” and has become the soundtrack for award winning movie “Mine Vaganti”.

To practice Italian this week we invite you to sing…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a cantar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Image source Wikipedia.org

The best place where to live (Roma o New York?)

30 novembre 2009 Commenti chiusi

The perfect place where to live does not exist. Unluckily. If it existed, everybody would move there and it would not be perfect anymore!

However, it is interesting to wonder about it.

Compare the atmosphere in the following two videos. Please note that I love New York as well as Rome, so I am not saying one is better than the other. I would just like you to perceive the different atmosphere expressed in those videos.

Also, note that in the video of Venditti the lyrics are in Roman dialect (in some aspects very similar to standard Italian). Qual è il tuo posto preferito per vivere? (Which is your favorite place to live?) Enjoy the videos! (check the Roma Capoccia lyrics below)

Quanto sei bella Roma
quand’e’ sera
quando la luna se specchia
dentro ar fontanone
e le coppiette se ne vanno via,
quanto sei bella Roma
quando piove.
Quanto sei bella Roma
quand’e’ er tramonto
quando l’arancia rosseggia
ancora sui sette colli
e le finestre so’ tanti occhi,
che te sembrano di’:
quanto sei bella.
Oggi me sembra che…
er tempo se sia fermato qui.
..
Vedo la maesta’ der Colosseo
vedo la santita’ der Cupolone,
e so’ piu’ vivo e so’ piu’ bbono
no nun te lasso mai
Roma capoccia
der mondo infame.
Roma capoccia
der mondo infame.
Na carrozzella va
co du stranieri
un robivecchi
te chiede un po’ de stracci
li passeracci so’ usignoli;
io ce so’ nato Roma,
io t’ho scoperta
stamattina…
io t’ho scoperta
Oggi me sembra che
er tempo se sia fermato qui.
Vedo la maesta’ der Colosseo
vedo la santita’ der Cupolone,
e so’ piu’ vivo
e so’ piu’ bbono
no nun te lasso mai
Roma capoccia
der mondo infame..
Roma capoccia
der mondo infame…
der mondo infame…

Il posto migliore in cui vivere (Roma o New York?)

30 novembre 2009 Commenti chiusi

Il posto perfetto in cui vivere non esiste. Sfortunatamente. Se esistesse tutti andrebbero a stare lì e non sarebbe più perfetto!

Comunque è interessante pensarci.

Campara l’atmosfera nei seguenti video. Nota che io adoro sia Roma che New York quindi non sto dicendo che una sia meglio dell’altra. Ma vorrei che percepissi la diversa atmosfera che traspare da questi video.

Nota inoltre che il video di Venditti è in romanesco (per alcuni aspetti simile all’italiano standard). Qual è il tuo posto preferito per vivere? Gustati i video! (vedi i testi di Roma Capoccia di sotto)

Quanto sei bella Roma
quand’e’ sera
quando la luna se specchia
dentro ar fontanone
e le coppiette se ne vanno via,
quanto sei bella Roma
quando piove.
Quanto sei bella Roma
quand’e’ er tramonto
quando l’arancia rosseggia
ancora sui sette colli
e le finestre so’ tanti occhi,
che te sembrano di’:
quanto sei bella.
Oggi me sembra che…
er tempo se sia fermato qui.
..
Vedo la maesta’ der Colosseo
vedo la santita’ der Cupolone,
e so’ piu’ vivo e so’ piu’ bbono
no nun te lasso mai
Roma capoccia
der mondo infame.
Roma capoccia
der mondo infame.
Na carrozzella va
co du stranieri
un robivecchi
te chiede un po’ de stracci
li passeracci so’ usignoli;
io ce so’ nato Roma,
io t’ho scoperta
stamattina…
io t’ho scoperta
Oggi me sembra che
er tempo se sia fermato qui.
Vedo la maesta’ der Colosseo
vedo la santita’ der Cupolone,
e so’ piu’ vivo
e so’ piu’ bbono
no nun te lasso mai
Roma capoccia
der mondo infame..
Roma capoccia
der mondo infame…
der mondo infame…