HOME > CyberItalian BLOG

Il lago di Bracciano – frasi brevi e semplici (Bracciano Lake – short and simple sentences)

27 febbraio 2015 Nessun commento

In Italia ci sono molti posti al di fuori dei grandi circuiti turistici che sono dei veri gioiellini.
Con semplici e brevi descrizioni, l’autore del seguente testo ti porta a fare un piccolo viaggio. Leggi il testo seguente e completa il test di comprensione.
Ti piacerebbe visitare il lago di Bracciano?

In Italy there are many off-the-beaten-track destinations that are real gems.
With short and simple “descriptions” the writer of the following text brings you on a short journey. Read the following text and complete the comprehension test.
Would you like to visit the Bracciano lake?

To practice Italian this week we invite you to read and test…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y testar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source:123rf.com

Articoli e concordanze (Articles and agreements)

20 febbraio 2015 Nessun commento

Gli italiani amano usare gli articoli (il gatto, lo spumante, la casa, gli uomini…), come se l’articolo “rendesse ogni nome speciale”!
In alcune regioni italiane, puoi addirittura sentire l’articolo usato di fronte al nome di persona (la Maria, il Roberto, il Giovanni, l’Elena…).
Tu non farlo! Non è grammaticalmente corretto, anche se mostra l’enfasi che gli italiani pongono sull’individuo.
Tu ricordi di usare gli articoli quando parli in italiano?

Italians love using definite articles (il gatto = the cat, lo spumante = the champagne, la casa = the house, gli uomini = the men…), almost as if the article “made each noun special”!
In some Italian regions, you may even hear the article used in front of a personal name (la Maria, il Roberto, il Giovanni, l’Elena…).
Don’t do that! It is not grammatically correct, even though it shows how Italians place emphasis on the ‘individual’.
Do you remember to use the articles when you speak Italian?

To practice Italian this week we invite you to play …
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a jugar …
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Hai migliorato il tuo italiano? – Have you improved your Italian? (passato prossimo)

13 febbraio 2015 Commenti chiusi

Non hai fatto niente per migliorare il tuo italiano!?
(You haven’t done anything to improve your Italian!?)

Molti studenti hanno ancora problemi con il passato prossimo.
Tu hai problemi? Non lasciarti deprimere e completa l’esercizio seguente.
Cosa hai fatto recentemente per migliorare il tuo italiano?

Many students still have problems with the “passato prossimo”.
Do you have problems? Don’t be depressed and complete the following exercise.
What have you done recently to improve your Italian?

To practice Italian this week we invite you to test…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a testar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source:123rf.com

La famiglia (The family)

6 febbraio 2015 Commenti chiusi

La famiglia è un’istituzione e un valore molto importante nella società italiana.
Attualmente la famiglia italiana tipica è diventata piccola, in genere ha solo uno o due figli.
Ma IL padre, LA madre, I fratelli (naturali, acquisiti o amici fraterni), I cugini, GLI zii… rimangono figure importanti.
Così importanti che quando gli italiani parlano di MIO padre, MIA madre, MIO fratello, MIA sorella, MIO cugino ecc. non usano l’articolo (che invece in genere usano sempre!)
E tu? Hai una famiglia grande o piccola? Hai fratelli naturali, acquisiti o amici fraterni?

Family is a very important value and institution in Italian society.
Currently the typical Italian family has become small. In general it has only one or two children.
But THE father, THE mother, THE brothers (natural, stepbrothers/sisters or close friends), THE cousins, THE uncles… They are all important figures.
So important that when Italians speak of MY father, MY mother, MY brother, MY sister, MY cousin, etc. they do not use the article (that in general they always use!)
How about you? Do you have a large or a small family? Do you have natural brothers/sisters, stepbrothers/sisters or close friends?

To practice Italian this week we invite you to read and watch…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y mirar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture: Natività, by Caravaggio (1609-1610).

Tempo per mangiare e digerire (Time to eat and digest)

30 gennaio 2015 Commenti chiusi

Molte persone associano l’Italia all’idea di “buona cucina”. Questo è in parte corretto. Tuttavia, dobbiamo considerare 2 aspetti che riguardano gli italiani e il “mangiar bene”:
1) mangiare con calma
2) avere tempo per la digestione
E tu? Mangi con calma?

Many people associate Italy with the idea of “good cuisine”. This is in part correct. However, we should also consider two aspects regarding Italians and “eating well”:
1) eating with calm
2) taking time for digestion
And you? Do you eat with calm?

To practice Italian this week we invite you to read and watch…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y mirar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture source 123rf.com

Come funziona la memoria? Flash cards – La casa (How does memory work? Flash cards – The house)

23 gennaio 2015 Commenti chiusi

Come funziona la memoria? Dove conserviamo i nostri ricordi?
La scienza non ha ancora scoperto il punto nel cervello in cui ”archiviamo” i ricordi.
Alcuni scienziati affermano che i ricordi non sono solo ”immagazzinati” nel cervello ma in tutto il corpo. Nelle nostre cellule.
Per questa ragione qualcuno dice che coinvolgere il corpo durante la memorizzazione può essere di grande aiuto.
Allora? Come facciamo per ricordare le parole italiane?
Tu hai una strategia per memorizzare le parole italiane?

How does memory work? Where do we store our memories?
Science has not discovered yet the place in the brain where we ‘archive’ memories.
Some scientists even say memories are not just stored in the brain but in the entire body. In our cells.
For this reason someone says that involving the body in the act of memorizing can be very helpful.
Well, what about remembering Italian words?
Do you have a strategy to memorize Italian words?

To practice Italian this week we invite you to write and listen…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y testar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

L’importanza dei saluti (The importance of greetings)

16 gennaio 2015 Commenti chiusi

Molti anni fa in Italia, (in campagna, in montagna o in mare), era comune, incontrando una persona, salutarla, anche se non la si conosceva. Solo per il fatto che si incontrava un altro essere umano, si diceva ‘buongiorno’.
Cosa pensi?
Diresti ‘buongiorno’ a qualcuno che non conosci?
Saluti le persone con un bel sorriso?

Many years ago in Italy, (in the countryside, the mountains or at sea), it was common, when meeting a person, to greet her, even if you did not known the person. Just for the fact that you met another human being, you would say ‘buongiorno’.
What do you think?
Would you say ‘buongiorno’ to someone you don’t know?
Do you greet people with a nice smile when you meet them?

To practice Italian this week we invite you to read and listen …
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y escuchar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Decora la tua vita! (Decorate your life!)

9 gennaio 2015 Commenti chiusi

A Capodanno facciamo progetti per il nuovo anno.
Qualsiasi siano i nostri progetti, quest’anno cerchiamo di puntare sulla qualità. Aggiungiamo un tocco di classe e una decorazione alla nostra vita.
Un semplice fiore può portare una piccola gioia in casa. Un po’ di spezie possono decorare un piatto. Una composizione, delle pietre o delle luci possono creare un’atmosfera particolare in casa.
Cosa pensi? Ti piace decorare la tua vita?

On New Year’s Eve we make plans for the new year. Whatever our projects may be, this year let’s try to focus on quality. Let’s add a touch of class and a decoration to our lives.
A simple flower can bring a little joy into the house. Some spices can decorate a dish. A composition, some stones or some lights can create a special atmosphere in the house.
What do you think? Do you like to decorate your life?

To practice Italian this week we invite you to read and watch…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y mirar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Buon 2015 con la tua buona stella! (Happy 2015 with your lucky star!)

2 gennaio 2015 Commenti chiusi

L’etimologia della parola “stella” è un po’ misteriosa, legata al greco antico “sider” (= ferro) o “a-ster, astron”, al latino “sidus, sideris” ma anche “asterla” (poi per contrazione diventata “stella” in italiano e “star” in inglese).
Un famoso detto latino dice “per aspera ad astra” = attraverso le difficoltà arriviamo alle stelle, al successo.
Che la tua buona stella possa sempre accompagnarti! Buon 2015 pieno di stelle!

The etymology of the word “star” is a bit ‘mysterious, linked to the ancient Greek “sider” (= iron) or “a-ster, astron”, to the Latin “sidus, sideris” but also “asterla” (then to become by contraction “stella” in Italian and “star” in English).
A famous Latin proverb says “per aspera ad astra” (= we get to the stars and to success through difficulties).
May your lucky star always be with you! Happy 2015 full of stars!

To practice Italian this week we invite you to read and write…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y escribir…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Il menù di Santo Stefano: carciofi (Saint Stephen menu: artichokes)

26 dicembre 2014 Commenti chiusi

Il 26 dicembre in Italia si celebra Santo Stefano.
Spesso le persone, reduci dal cenone di Natale, il giorno di Santo Stefano ne approfittano per mangiare un po’ più leggero, con verdure e in particolare i carciofi.
E tu? Mangi tanto durante le feste? Fai un po’ di dieta fra un cenone e l’altro?

On December 26 in Italy we celebrate Saint Stephen.
Often times people, after the Christmas dinner, prefer to eat a little ‘lighter” with vegetables and in particular artichokes.
And you? Do you eat much during the holidays? Do you go on a little diet between one dinner and the other?

To practice Italian this week we invite you to read and cook…
PRACTICE HERE: Italian/English Version

Para practicar el idioma italiano esta semana te invitamos a leer y cocinar…
PRACTICA AQUÍ: Versión Italiano/Española

Picture courtesy of: Wikipedia.org

Tag: