Category Archives: Art

L’uomo vitruviano e l’equilibrio (The Vitruvian man and balance )

L’intrigante uomo vitruviano di Leonardo da Vinci mostra una forte relazione fra la geometria e il corpo umano. Ma perché questo disegno appare sulle monete da 1 euro italiane? The intriguing Vitruvian man by Leonardo da Vinci shows a strong relationship between geometry and the human body. But why does this drawing appear on the… Read More »

Crea il tuo autoritratto. Sei felice? (Create your self-portrait. Are you happy?)

Il famoso Giorgio de Chirico ha dipinto un autoritratto in cui si mostra vicino al busto di Euripide (un drammaturgo greco vissuto fra il 485 e 407 a.C.) La scritta in latino nel quadro dice: “non c’è nessuna gloria senza tragedia”. De Chirico nel dipinto non sembra essere molto felice. Se tu adesso ti facessi… Read More »

Qual è la tua scelta? (Which is your choice?)

Il grande pittore Caravaggio aveva un caratteraccio e non esitava ad usare la violenza. Questo fatto lo mise molto spesso in seri guai. Per molte persone la stizza e la rabbia sono dei sentimenti difficile da controllare. Sembra che non abbiano scelta fra una reazione rabbiosa, emotiva e incontrollata e un’azione equilibrata, efficace, appropriata alla… Read More »

La donna angelicata e l’approccio formale (The formal approach)

La lingua italiana usa il pronome femminile “Lei” per esprimere un approccio formale, sia che si parli ad una donna sia che si parli ad un uomo. Ma perché si usa la forma femminile? Una domanda interessante. Cosa ne pensi tu? (INformale) Cosa ne pensa Lei? (FORMALE) In Italian we use the feminine pronoun ‘Lei’… Read More »

Raffaello e l’armonia (Raphael and harmony)

Le “concordanze” sono uno dei meccanismi che creano la musicalità della lingua italiana. Con le concordanze (di femminile, maschile, singolare, plurale, verbi, ecc… mamma mia!) la lingua italiana crea un’armonia speciale e “suona come una canzone”. Ti piace l’armonia? Ti piace il caos? Agreements are one of the mechanisms that create the ‘music of Italian… Read More »

Arte italiana moderna o tradizionale? (Modern or traditional Italian art?)

L’Italia è famosa per la sua arte, ma molto spesso ci si aspetta dall’Italia un’arte tradizionale, classica, rinascimentale. Molti artisti italiani (dal ‘900 in poi, ad iniziare con il Futurismo per continuare poi con l’Arte Povera e l’Arte Concettuale) ora preferiscono esprimersi con tecnologie moderne ed uscire dai canoni dell’arte italiana tradizionale. Cosa pensi tu?… Read More »

La visione prospettica e il congiuntivo (Perspective view and subjunctive)

Gli artisti medievali non erano interessati a riprodurre la realtà in maniera fedele e tridimensionale. Gli artisti rinascimentali invece studiavano la prospettiva e la tridimensionalità. Perché? Cosa ne pensi? Qual è la tua visione? Qual è la tua prospettiva? Medieval artists were not interested in reproducing reality in a faithful and three-dimensional form. Renaissance artists… Read More »

La città ideale (The ideal city)

Durante il Rinascimento, il concetto di città ideale è stato ampiamente esplorato da filosofi, architetti e artisti. Puoi immaginare una città perfetta? Com’è la tua città ideale? During the Renaissance the concept of ideal city has been largely explored by philosophers, architects and artists. Can you imagine a perfect city? What does your ideal city… Read More »

Caravaggio e i pronomi (Caravaggio and pronouns)

I pronomi sono il “sale” della lingua italiana! I pronomi rendono la lingua “saporita ed espressiva” così come Caravaggio, con le sue luci ed ombre, dava un “sapore” ed un’atmosfera molto particolare alle sue immagini. Ti piace il cibo saporito? Pronouns are the “salt” of the Italian language! Pronouns make the language “tasty and expressive”… Read More »